Pubblicato il 22-08-2023 in Perch league

PERSICI A METAL JIG - PICCOLI CONSIGLI PER UN GRANDE RISULTATO!

I Metal-Jig sono artificiali appartenenti alla famiglia delle hard bait, cioè quelle esche artificiali composte da materiali rigidi. Imitano pesci dalle svariate forme, più o meno allungate, in pesca riproducono uno sfarfallio (wobbing) in caduta estremamente attirante verso tutti i predatori sia in freshwater che in saltwater.

 Shimano Soare A-Jig

 

Come è facile immaginare, date le loro caratteristiche, i jig sono artificiali affondanti, estremamente facili da lanciare con pesi che vanno dai pochi grammi fino a grammature importanti.

Il loro impiego è semplicissimo, una volta lanciati, aspetteremo che scendano sul fondo prima di iniziare il nostro recupero, fatto di sali e scendi chiamate in gergo “Jiggate” ovvero delle semplici sbacchettate della canna dal basso verso l’alto, facendo salire e “scendere” l’esca, spesso durante la fase di discesa sentirete la botta in canna, e via di ferrata ! ! !
La semplicità di questo artificiale e la sua azione di pesca ci permetterà di sondare più strati d’acqua, dal fondale fino alla superficie. Questo non è il solo modo recuperare l’esca, possiamo divertirci facendolo saltellare a pelo d’acqua, lasciarlo affondare e recuperarlo con piccoli saltelli sul fondo, la semplicità di questa esca vi permetterà di sbizzarrirvi nei più fantasiosi recuperi.

Tra i predatori di acqua dolce alla quale si addice di più l’impiego di questa esca è senza ombra di dubbio il persico reale.

l persico è un pesce d’acqua dolce presente su tutto lo stivale in particolar modo nei grandi laghi italiani, come il Garda, il Lago Maggiore, ma anche in laghi vulcanici. Ha una forma ovale e una lunghezza tra i 20 e i 60 cm. I colori caratteristici di questo pesce sono il rosso e l’arancione di quasi tutte le pinne a eccezione di quelle pettorali che, invece, sono giallastre.

Il periodo migliore per la pesca al pesce persico in lago sono principalmente i mesi caldi, quando la temperatura raggiunge i 20 °C. In ogni caso, la stagione del persico continua fino ad autunno, quando i pesci cominciano a spostarsi in profondità.

In inverno gli esemplari scendono sul fondo: quelli più piccoli entrano in una fase di semi-ibernazione, mentre i persici più grandi si muovono molto poco per risparmiare calore.

L’impiego di metal-jig ci consente come detto precedentemente di sondare più strati di acqua e raggiungere velocemente profondità importanti. Sia da riva che da natante l’impiego di queste esche metalliche è considerato da sempre un salva cappotto. Non escludete di imbattervi in altri predatori utilizzando questa tecnica, dal luccio alla trota šŸ˜‰

 

FRANCESCO MONI