Shimano utilizza alcuni cookie temporanei, che consentono di ricordare l’utente mentre naviga sul nostro sito Web. Consentiamo inoltre a terzi (in particolare a Google) di utilizzare sui nostri siti Web i cookie analitici (sia temporanei che permanenti) al fine di raccogliere informazioni aggregate relative alle parti del nostro sito visitate più di frequente e di tenere monitorate le nostre pubblicità. Proseguendo la navigazioni accetti l'utilizzo dei cookie.

OK

Pubblicato il 18-06-2014 in Prodotto

Calamari e Seppie nell'oscurità grazie al sistema "Keimura"

Esistono luoghi in Mediterraneo, dove le correnti sostenute tutto l'arco dell'anno determinano la presenza costante di pesce foraggio e la struttura dei fondali si sviluppa in modo tale da permettere l'avvicinamento dei calamari anche in periodi che vanno molto oltre i classici mesi invernali.

Sephia Egixile

Per trovarsi equipaggiati davanti a situazioni del genere e provare ad insidiarli in maniera sportiva, occorre una corretta strategia di presentazione e le più innovative tecnologie applicate alle esche per cefalopodi.Sephia Egixile

Il sistema ''Keimura'', impiegato nel rivestimento delle esche ''Sephia Egixile'', dona luminescenza agli artificiali, permettendo di ''accendersi" grazie ai raggi UV, anche quando, sia negli strati d'acqua più profondi, che in condizioni di bassa luminosità, i raggi solari non riescono a restituire, colori e luminosità adeguate.

Sephia Egixile

Inoltre la versione ''Deep'' del ''Sephia Egixile Keimura'', in particolare, permette il rapido posizionamento dell'esca su fondali con profondità elevata grazie ai 21gr di peso. Anche in presenza di corrente, quest'esca arriva sul fondo e rimane in grado di lavorare a dovere, consentendo tutti i classici movimenti per trarre in inganno i cefalopodi.

Sephia Egixile

Ciò ha comportato nella fattispecie la realizzazione di diverse catture, impossibili con un altri tipi di esche utilizzate dai pescatori locali. Ne sono prova le catture effettuate anche da chi, se pur con le giuste indicazioni, lanciava per la prima volta un esca per cefalopodi in acqua!

Sephia Egixile

La generosa dimensione di 10,7 cm ed il peso hanno reso possibili, lunghi lanci per raggiungere la zona non illuminata artificialmente, rivelatasi determinante per gli attacchi furtivi dei predatori.

Andrea Giardina

Disponibile presso i migliori Shimano Shop!