Shimano utilizza alcuni cookie temporanei, che consentono di ricordare l’utente mentre naviga sul nostro sito Web. Consentiamo inoltre a terzi (in particolare a Google) di utilizzare sui nostri siti Web i cookie analitici (sia temporanei che permanenti) al fine di raccogliere informazioni aggregate relative alle parti del nostro sito visitate più di frequente e di tenere monitorate le nostre pubblicità. Proseguendo la navigazioni accetti l'utilizzo dei cookie.

OK

Pubblicato il 16-06-2014 in Prodotto

Ricciola su Anguilla Siliconica Storm ''Ultra Eel" in scogliera

STORM ULTRA EEL

Spedizione esplorativa. Pernottare in tenda e trascorrere molte ore di cammino lungo le scogliere equivale ed essere sempre pronti sul campo di battaglia con la chances di scorgere una cacciata a galla a pochi metri o i segnali di una mangianza con gabbiani in tuffo a diverse centinaia di metri rispetto alla nostra posizione. 

 

​L' anguillina in silicone, Storm ''Ultra Eel'', nella situazione in questione per ricercare lungo vasti tratti di scogliera, è stata impiegata nella grammatura da 40gr per 18cm. Questa ottima imitazione, permette di sondare tutti gli strati d'acqua, con estrema facilità e maneggevolezza, a qualsiasi velocità o tipo di recupero. Il predatore, una volta intercettato l'artificiale grazie alle notevoli vibrazioni prodotte, prima di rimanere agganciato all'amo singolo, ha potuto tentare ben 2 volte consecutive l'attacco sul corpo siliconico, senza perdere l'interesse...

STORM ''ULTRA EEL

Quest'esca, oltre alle già citate caratteristiche di poter essere manovrata anche a stretto contatto col fondo e di produrre un elevato numero di vibrazioni gia' a bassissima velocità, consente di effettuare lunghi lanci con affondamenti rapidi grazie all' idro-aerodinamicità delle testine piombate da 20, 40, 50 o 70 gr montate su un robusto amo singolo.  

STORM ''ULTRA EEL

Il corpo molle in silicone da 18 o 25cm, grosso vantaggio di questo artificiale, permette poi al predatore di colpire e mordere ripetutamente, nel caso in cui volesse stordire o dovesse mancare la presa sull'amo al primo attacco. Infine, la possibilità di manovrarne i movimenti da posizione del pescatore molto più alta rispetto al livello del mare, sia che la si voglia far muovere a fondo, mezz'acqua o in superficie, ne fa un esca davvero indispensabile, anche per chi pratica lo spinning lungo scogliere alte o in condizioni di mare mosso.

Andrea Giardina

Disponibile presso i migliori Shimano Shop!