Shimano utilizza alcuni cookie temporanei, che consentono di ricordare l’utente mentre naviga sul nostro sito Web. Consentiamo inoltre a terzi (in particolare a Google) di utilizzare sui nostri siti Web i cookie analitici (sia temporanei che permanenti) al fine di raccogliere informazioni aggregate relative alle parti del nostro sito visitate più di frequente e di tenere monitorate le nostre pubblicità. Proseguendo la navigazioni accetti l'utilizzo dei cookie.

OK

Nuove Idee e Curiosità

Una sezione nata per rispondere a tutte le tue domande che non riguardano direttamente l'utilizzo dei nostri prodotti, ma per soddisfare la tua sete di conoscenza sulla nostra azienda ed i marchi che distribuiamo, le tecnologie utilizzate e molto altro ancora. Libera inoltre la tua fantasia e proponi nuove idee, consigli e sogni.

Fai la tua domanda Torna agli argomenti

0
Risposte

codice da inserire per la garanzia

Ho acquistato un mulinello Sephia Ci4+ C3000S il cui codice è 5SF08E030.
Nella sezione registrazione del prodotto per la garanzia compare una barra con la dicitura per il Sephia Ci4+ C3000HGS con il codice 51SE18E032G e non quello relativo a quello che ho comprato.
Ora vorrei sapere quale inserire per la garanzia?
Grazie

Postata il 17-08-2018 da Silvano C.

0
Risposte

curado 71

Salve, non riesco a trovare il curado 71 hg nella sezione estensione di garanzia.
Aspetto notizie, grazie!

Postata il 04-08-2018 da Fabio R.

0
Risposte

curado 71

Salve, non riesco a trovare il curado 71 hg nella sezione estensione di garanzia.
Aspetto notizie, grazie!

Postata il 04-08-2018 da Fabio R.

0
Risposte

Garanzia 3 anno

SALVE Ho comprato il 18 04 2018 un mulinello ultegra 5500 xtd in un vostro shimano shop CARP LAB ma inserendo tutti i dati per il prolungamento il negozio non era registrato è stato inserito solo circa 10gg fà.Il tempo limite per il 3 anno sono 31gg dalla data di scontrino 18 04 2018 e non mi dà più la possibilità. come posso fare? la copia dello scontrino è stata mandata all' altra vostra mail garanzia e assistenza la sett scorsa Saluti Nicola

Postata il 08-07-2018 da Nicola M.

0
Risposte

opinione su vanquish c2000hgs

ho tanti mulinelli shimano sono un pescatore prevalentemente da spinning leggero su piccoli e piccolissimi torrenti di montagna vorrei acquistare il vanquish c2000hgs e vi chiedo se la chiusura dell'archetto é fluida visto che in tanti mulinelli il punto di chiusura diventa duro e alle volte quasi bloccato .la cosa che apprezzo maggiormente é la dolcezza di chiusura dell'archetto dopo il lancio girando la manovella. GRAZIE per la vs cortese risposta

Postata il 05-07-2018 da MAURIZIO R.

0
Risposte

Maglietta

Volevo sapere se la maglietta che indossano i pro staff 2018 (metá nera e matà blu con la scritta shimano hagane spirit) è dispinibile alla vendita o è solo in esclusiva al personale shimano . Grazie

Postata il 18-06-2018 da Andrea M.

0
Risposte

SHIMANO STRADIC SW 2018 AND MORE

Gentile Staff Shimano,
sono ormai anni che Shimano Italia decide di non importare più mulinelli di tipo Compact5000 a rapporto di recupero lento.
La comunità di pescatori di luccio a spinning (probabilmente molto poco coltivata da parte di Shimano perché non siamo in moltissimi.....) chiede a gran voce un mulinello da spinning di tipo c5000 a rapporto di recupero lento (PG), come il vecchio Sustain C5000 FG.

Ho visto che Shimano Japan la pensa molto diversamente da voi, e continua a sfornare mulinelli C5000 in versione PG.
L'ultimo nato è lo Stradic SW C5000PG, a rapporto di recupero 4.8:1, che on i suoi 80cm di filo recuperato è perfetto per questa tecnica, mentre la dicitura SW, anche se non sfruttata da noi lucciari, è comunque sinonimo di garanzia e affidabilità per gli usi gravosi che non guasta affatto.

La mia domanda è: "Importerete questo mulinello? O dopo anni di fedeltà a shimano (inclusi stella e quant'altro) è arrivato il momento di passare a Daiwa, che ancora importa in Italia mulinelli adatti a recupero lento"?
Non è che rifarete ancora la tipica genialata Shimano di importare solo i rapporti HG e XG anche dello Stradic SW 2018? Così come avete fatto ad esempio per lo Stella SW 5000PG, che ormai è sul mercato dal 2013 e io per comprarlo devo portare i miei soldi senza garanzia in Giappone?

Ho notato che finalmente, dopo 3 anni, avete importato il Twin Power 4000 in versione PG. Cavolo, dopo 3 anni......pensarci 3 anni fa no eh? Invece la Daiwa dopo 2 anni ha importato quest'anno il Certate '16 HD 4000, a rapporto 4,9:1. Un vero argano da luccio, molto più leggero dei vostri 5000 in versione mare, e soprattutto a recupero lento.

Non mi interessa che qualcuno mi risponda qui, mi basta sapere che qualcuno di voi mi legga e magari decida di prendere a cuore la mia richiesta, che credo possa essere considerata non solo mia, ma di tutti i pescatori a spinning al luccio che capiscono qualcosa di quello che comprano.

Mi dispiace ma chi capisce di luccio o ha bisogno di cranking power in mare non compra recuperi veloci. E i 4 serra in croce che sono rimasti nel mediterraneo non giustificano lo strapotere dei maledetti mulinelli veloci che rincorrendo Penn vi siete messi a overprodurre.

Saluti da un affezionatissimo cliente che ha speso migliaia di euro negli ultimi anni comprando shimano.
iacopo

Postata il 31-05-2018 da Iacopo I.

0
Risposte

SHIMANO STRADIC SW AND MORE

Gentile Staff Shimano,
sono ormai anni che Shimano Italia decide di non importare più mulinelli di tipo Compact5000 a rapporto di recupero lento.
La comunità di pescatori di luccio a spinning (probabilmente molto poco coltivata da parte di Shimano perché non siamo in moltissimi.....) chiede a gran voce un mulinello da spinning di tipo c5000 a rapporto di recupero lento (PG), come il vecchio Sustain C5000 FG.

Ho visto che Shimano Japan la pensa molto diversamente da voi, e continua a sfornare mulinelli C5000 in versione PG.
L'ultimo nato è lo Stradic SW C5000PG, a rapporto di recupero 4.8:1, che on i suoi 80cm di filo recuperato è perfetto per questa tecnica, mentre la dicitura SW, anche se non sfruttata da noi lucciari, è comunque sinonimo di garanzia e affidabilità per gli usi gravosi che non guasta affatto.

La mia domanda è: "Importerete questo mulinello? O dopo anni di fedeltà a shimano (inclusi stella e quant'altro) è arrivato il momento di passare a Daiwa, che ancora importa in Italia mulinelli adatti a recupero lento"?
Non è che rifarete ancora la tipica genialata Shimano di importare solo i rapporti HG e XG anche dello Stradic SW 2018? Così come avete fatto ad esempio per lo Stella SW 5000PG, che ormai è sul mercato dal 2013 e io per comprarlo devo portare i miei soldi senza garanzia in Giappone?

Ho notato che finalmente, dopo 3 anni, avete importato il Twin Power 4000 in versione PG. Cavolo, dopo 3 anni......pensarci 3 anni fa no eh? Invece la Daiwa dopo 2 anni ha importato quest'anno il Certate '16 HD 4000, a rapporto 4,9:1. Un vero argano da luccio, molto più leggero dei vostri 5000 in versione mare, e soprattutto a recupero lento.

Non mi interessa che qualcuno mi risponda qui, mi basta sapere che qualcuno di voi mi legga e magari decida di prendere a cuore la mia richiesta, che credo possa essere considerata non solo mia, ma di tutti i pescatori a spinning al luccio che capiscono qualcosa di quello che comprano.

Mi dispiace ma chi capisce di luccio o ha bisogno di cranking power in mare non compra recuperi veloci. E i 4 serra in croce che sono rimasti nel mediterraneo non giustificano lo strapotere dei maledetti mulinelli veloci che rincorrendo Penn vi siete messi a overprodurre.

Saluti da un affezionatissimo cliente che ha speso migliaia di euro negli ultimi anni comprando shimano.
iacopo

Postata il 31-05-2018 da Iacopo I.

0
Risposte

Gadget shimano: un miraggio!

Buongiorno, visto che pesco da circa 20 anni e la mia attrezzatura attiva è tutta shimano (6 canne e 6 mulinelli + i dismessi), è possibile ricevere qualche maglietta e qualche cappellino shimano visto che i rivenditori non me ne hanno mai dato uno?

Postata il 24-05-2018 da Antonio S.

0
Risposte

SHIMANO MALESYA JAPAN E TRASPARENZA

Mi permetto di pubblicare questa domanda gia esposta in novita e curiosita anche in questa sezione

Salve gentile staff di shimano

Prima di esporvi il mio pensiero ed un quesito volevo iniziare congratulandomi x ottimo lavoro che fate e x i prodotti eccezzionali che offrite.

Da grandissino appassionato di pesca nonche fanatico shimano mi chiedevo come mai sul vostro sito o cmq in giro non ci fossero maggiori informazioni sui vostri prodotti in fatto di produzione e provenienza effettiva.

Mi spiego meglio

Sul sito viene esposta la localizzazione di uffici e fabbriche tramite una pratica mappa e dei vari indirizzi principali ma non ci sono info e dettagli maggiori come ad esempio il luogo effettivo di produzione dei componenti in generale nel senso non si capisce( questo anche x via delle indicazioni ad esempio sul piede del mulinello malaysia o japan) se ci si riferisce al solo assemblaggio o produzione dei componenti da assemblare o entrambe.. o comunque in ogni caso i materiali usati da dove vengono cosa che valorizzerebbe ancor piu il tutto

Questo porta al mio quesito. Si sa che i top di gamma shimano parlando di mulinelli vengono prodotti in giappone mentre le restanti fasce in malesia...
Tempo fa leggendo su alcune bustine di ricambi x rarenium (dunque fascia media prodotto dichiarato in malesia), leggevo printed in japan... e li mi e sorta spontanea la domanda... ma la produzione del materiale in generale di qualsiasi mulinello dove viene fatta? La scritta malesia o japan e relativa al solo assemblaggio o alla produzione di tutto il mulinello? X meglio dire la fabbrica ad esempio dei mulinelli in malesia i mulinelli come il rarenium li assembla solo quindi riceve le parti e tutti i materiali da altre parti come il giappone,oppure produce gli stessi da zero, quindi fabbrica i componenti e li assembla nel luogo stesso in malesia?

Mi rendo condo della particolarita della domanda ma come detto da fanatico shimano sarebbe una grande cosa conoscere questi particolari e per voi grandissima azienda sarebbe ancora piu importande rendere noto ai clienti tali info... nn a caso noto che molti altri marchi giapponesi come ad esempio la major craft rendono noto il tutto descrivendo che la peoduzione avviene al di fuori del giappone
con tot marchi di materiale come ad esempio Carbonii Toray coreano o japan chemical ecc...

Diciamo che donerebbe maggiore trasparenza e chiarezza magari anche sui dubbi di molti clienti che decidono di scegliere o no prodotti di fascia differente... o se hanno dubbi sul perche i prezzi.

Sarei felice di conoscere personalmente questi prticolari spero sarete felici di rispondere

Postata il 22-05-2018 da Vincenzo I.